Attività creative, un abbonamento su misura per i bambini

Ero partita con l’idea di recensire la ToucanBox, un abbonamento che consegna ogni qualche settimana una scatola con l’occorrente per un progetto creativo per bambini. E poi mi sono trovata a filosofeggiare e anche a commuovermi un po’. Leggete perché il Piccolo Principe c’entra parecchio

Prima confessione: ho un noto feticcio per tutto ciò che è cartoleria/bricolage spicciolo.

Seconda confessione: quando entro da Tiger spendo sempre minimo 50 euro.

Terza confessione: mi diverto a fare “lavoretti” quanto e più dei bambini.

Per questo mi sono regalata un abbonamento a ToucanBox

MI sono regalata, perché questa piccola scatola contiene la summa delle mie manie. MI sono regalata, perché aspettare l’arrivo di un pacchetto è sempre godurioso.

Ma soprattutto MI sono regalata questo abbonamento perché da bi-mamma passata da full time a casa a full time fuori casa trovare un momento di esclusività con i figli non è facile. Lontani da impegni, faccende, orari.

Il piccoletto ha ancora il suo tetta-time, metà notte mi dorme appiccicato stile koala, è in linea di massima più semplice soddisfare le sue esigenze. Ma con una bambina “grande” il rischio di essere distratti, poco disponibili, in virtù del fatto che si intrattiene da sola, che pretende “meno”, che non cerca di ammazzarsi appena distogli lo sguardo, è maggiore.

E allora ho fatto un regalo a me, come mamma: del tempo da passare con lei, creando qualcosa. Un momento nostro, che resti. Perché è bello anche ciondolare per casa cantando Let it go e mettendoci mollette nei capelli, eh. Però così uniamo la soddisfazione di creare qualcosa di solo nostro, un appuntamento su base mensile di complicità. E chi ha bambini lo sa, la magia di un pacchetto che arriva per posta ha qualcosa di incantevole.

Astenersi brave pierine che “ah io non ho bisogno io con mio figlio/a sono sempre al 100% non guardo mai l’iPhone e costruiamo cattedrali in cartapesta ogni pomeriggio dopo il lavoro tra le 18.30 e le 19.30”.

Cos’è: ToucanBox è una scatola che una volta al mese (o ogni due settimane) vi arriva per posta, e contiene tutto l’occorrente per realizzare un piccolo progetto creativo adatto a gusti ed età del piccolo abbonato.

Quanto costa: € 7,90 a uscita

Se volete una prima ToucanBox di prova gratuita, cliccate QUI

Cosa abbiamo creato: l’ape e l’alveare

Nella scatola, personalizzata con il nome della bimba, c’era l’occorrente per creare un’apina partendo da una base di polistirolo e fili di cera (strumento che già conoscevamo e amavamo, lei soprattutto) e il materiale per costruire un piccolo alveare da appendere in giardino per attirare una specie di api che  -spiegavano nel libretto allegato – non punge.

ToucanBox

Cosa ci è piaciuto: creare l’ape, creare l’alveare. Ma soprattutto: usare i materiali in più per sbizzarrirci in altre opere, ritagliare la scatola per farne una cornice in cui mettere un disegno realizzato con le parti avanzate (occhi adesivi, fili di cera)

Il papà ci ha fatto notare che in effetti con un po’ di fantasia e un rifornimento al Tiger più vicino si può ottenere lo stesso risultato. Io gli ho candidamente proposto: “Ci pensi tu a scrivere istruzioni, reperire i materiali, scegliere il progetto?”. A quel punto si è mostrato entusiasta e ha elogiato il genio dei creatori – soprattutto dopo che Matilde è rimasta assorta per due ore di una domenica pomeriggio.

Per quanto riguarda me, ho trovato ToucanBox qualcosa di molto di più di un kit creativo. E’ un appuntamento da innamorati, un Piccolo-Principe-e-la-Volpe tra mamma e figlio. E dopo il primo arrivo non facciamo altro che parlare di quando arriverà il prossimo, e cosa ci troveremo dentro.